Comune di Cagliari, no movida sotto le abitazioni

Immagine

cagliari-comune-cagliari-polizia-municipale-cagliari-vigili-urbani-cagliari-pedonalizzazione-cagliari-casteddu-on-l-cagliari-unione-sar-cagliari-sindaco-cagliari-movida-cagliari-corso-vittorio-cagliari-ristoranti-bar .-3Qui non si dorme

Risultati immagini per comune cagliari Vai…….controlla                   

Devono essere capillari i controlli della polizia locale per mezzo dei fonometro-stampante che inequivocabilmente attesta i decibel di troppo, deve essere la buona regola che l’amministrazione del Comune di Cagliari deve necessariamente impartire al più presto, se vuole effettivamente difendere la salute pubblica dall’inquinamento acustico.


comune cagliari polizia locale municipale cagliari comune di cagliari movida cagliari vigili urbani cagliari comune cagliari castello marina stampace villanova cagliari Non sbattiamo la porta alla salute pubblica a causa dell’inquinamento acustico, Comune di Cagliari li vogliamo comprare i fonometri e farli usare dalla polizia locale per i controlli dei decibel di troppo? Bastano solo 3 decibel in più dal rumore di fondo, una inerzia, quindi parecchio lavoro da svolgere. 

______________________________________________________________________
Comune di cagliari, dormire non si può, ridateci il silenziocomune-cagliari-polizia-locale-cagliari-vigili-urbani-movida-cagliari-piazza-savoia-yenne-corso-vittorio-emanuele-marina-stampace-villanova-castello-rumore-no-grazie-

Comune di Cagliari: attenzione, necessitano capillari controlli sul disturbo della quiete pubblica


Comune Cagliari, rumore no grazie: nel comune di cagliari per maggior sicurezza e il rispetto della salute pubblica serve istallare capillarmente nei quartieri storici di Marina, stampace Castello, Villanova, le telecamere munite di fonometri che trasmettano i dati nella sede centrale della Polizia Locale in modo che si possa intervenire in tempi rapidi alle emergenze

cagliari comune cagliari polizia locale cagliari vigili urbani cagliari movida cagliari rumore no grazie decibel comune cagliari marina stampace villanova castello cagliari comune sindaco _____________________________________________________________________

cagliari comune polizia locale municipale vigili urbani movida sindaco cagliari comune cagliariopinionista rumore no grazie decibel marina stampace castello villanova comune cagliari                         rumore no grazie cagliari sindaco cagliari comune marina stampace castello villanova comune cagliari sindaco cagliari comune vigili urbani polizia locale comune cagliari movida

comune Cagliari: che fine ha fatto il piano acustico 

______________________________________________________________________  comune cagliari sindacocagliari comune vigili urbani polizia locale municipale cagliari stampace marina castello villanova movida             comune cagliari sindaco polizia locale municipale vigili urbani cagliari movida rumore no grazie comune cagliari stampace marina castello villanova comune cagliari

comune cagliari: dormire…………. si deve

comune cagliari: qui alla Marina non si dorme per la maleducazione dei gasati d’alcol incontrollati. I tavolini sotto le abitazioni producono decibel, superare di 3 decibel dal rumore di fondo è molto facile e riscontrabile dalla polizia locale se solo avessero a disposizione gli agognati fonometri-stampante.

 


PER SAPERE COME DIFENDERSI DAL RUMORE ENTRA NEL SITO DEL COMITATO NAZIONALE.                                  https://www.nodegradoemalamovida.it/home_1_0_0_ita.html

Oppure tramite il comitato nel comune di Cagliari       http://rumorenograzie.wixsite.com/index

comune cagliari movida polizia locale municipale vigili urbani sindaco cagliari cagliari comune castello marina stampace villanoca castello carabinieri finanza arpas arpa sardegna regione cagliari comune nossignori                    comune cagliari movida polizia locale municipale vigili urbani sindaco cagliari cagliari comune castello marina stampace villanoca castello carabinieri finanza arpas arpa sardegna regione cagliari comune


comune-cagliari-movida-polizia-municipale-comune-di-cagliari-piazza-yenne-savoia-corso-maina-castello-villanova-stampace-vigili-urbani-cagliari comune cagliari

Comune cagliari: sopportare l’inquinamento acustico…….. non è tollerabile…. servono rapidi interventi di polizia locale muniti con fonometro di ultima generazione che possa attestare il livello dell’inquinamento sonoro per rimuoverne la causa 


comune cagliari polizia locale cagliari municipale comune cagliari sindaco cagliari movida rumore no grazie castello marina stampace villanova e mo basta con sti tavolini comune cagliari polizia locale vigili urbani municipale cagliari comune sindaco cagliari rumore no grazie movida marina stampace castello villanova regione sarda sardegna comune cagliari

comune cagliari: non è possibile … ancora tavolini in strade e piazze, trasformate in refettori a cielo aperto


comune cagliari sindaco polizia municipale locale vigili urbani comune cagliari rumore no grazie movida cagliari marina stampace castello villanova centro storico cagliari        Heilàààà comune cagliari vigili urbani polizia locale municipale sindaco rumore no grazie comune cagliari movida marina stampace castello villanova comune cagliari comune

Comune Cagliari…guarda quanta bontà di fonometri 

In mano alla polizia locale….come sono belli i fonometri-stampante…Comune di Cagliari gli vuole comprare?…sa sono utili per difendere la salute pubblica…che bel compito istituzionale difendere la salute pubblica.  

——————————————————————————————————————–

comune-di-cagliari-polizia-municipale-di-cagliari-vigili-urbani-piazza-san-sepolcro-yenne-savoia-via-baylle-corso-vittorio-emanuele-comune-di-cagliari-marina-castello-stampace-villanova-movida-c comune cagliari …….che disgusto trasformare le strade e piazze in refettori…..per giunta consentire il posizionamento sotto le finestre delle abitazioni…… la dove…. con solo tre decibel in più dal rumore di fondo si percepisce il disturbo. Chi sugerisce di cambiare i vetri e rinchiudersi per non sentire, sappia che al contrario è chi inquina che deve isolarsi per non violare le leggi a difesa della salute pubblica.


comune-di-cagliari-polizia-municipale-cagliari-vigili-urbani-piazza-yenne-savoia-maxia-via-baylle-corso-vittorio-emanuele-villanova-castello-marina-stampace-movida-cagliari-cafe-marina-rumor (1)  comune-di-cagliari-polizia-municipale-cagliari-vigili-urbani-piazzayenne-savoia-maxia-via-baylle-corso-vittorio-emanuele-stampace-marina-villanova-castello-rumore-no-grazie-movida-cagliari-cafe-

comune cagliari                                            comune cagliari

CERCASI SINDACO x riaprire al traffico il Corso eliminando il tappo alla circolazione stradale,  x eliminare quelle piste ciclabili cattedrali nel deserto, x mettere freno alle esagerate manifestazioni sportive nel centro storico, ripristinare i molti posti auto spariti qua e la, x traslocare il concerto di capodanno all’interno del porto, x controllare i decibel dei tavolini con la polizia locale munita di fonometro-stampante a un metro di distanza dalla fonte rumorosa, x contribuire a sradicare la piaga dell’ormai bullonato smercio contraffatto nel centro storico, comprando contraffatto contribuisci allo smaltimento dei rifiuti tossici delle lavorazioni in discariche abusive e magari ci coltivano sopra i pomodori che hai sul piatto x contribuire a sradicare la piaga degli arroccati ovunque parcheggiatori abusivi, x contribuire a contrastare i gasati dall’alcol che schiamazzano agevolmente durante la movida, x eliminare l’orrore dell’abusivismo in viale Trento e zone limitrofe…. che vergogna dobbiamo sopportare! encomiare i componenti del comitato Rumore no grazie per l’impegnativo lavoro fin qui svolto gratuitamente a servizio della città a difesa della salute pubblica, dotare il Bastione e le maggiori piazze con la videosorveglianza a contrasto del teppismo, preferibilmente con telecamere munite di fonometro per segnalare anche eventuale disturbo della quiete pubblica. X piantarla col proposito di pedonalizzare la via Roma, il fallimento della sperimentazione non è bastato, compreso la satira scatenata sul web. X impedire efficacemente l’utilizzo delle bottiglie in vetro la notte di capodanno che in grandissima parte finiscono lanciate e spaccate, mettendo a rischio l’incolumità altrui. X  ecc

http://www.analisilegale.it/decibel-avvocato/

——————————————————————————————————————–

parcheggio-riservato-residenti-Marina-Cagliari-castello-stampace-villanova-polizia-municipale-cagliari-vigili-urbani-movida-piazza-savoia-yenne-corso-comune-cagliari-comune-di-cagliari-sindaco-C comune cagliari

Parcheggi riservati residenti Marina

Nel comune di cagliari il numero dei parcheggi deve essere adeguato alle esigenze della popolazione che ci vive, che con il voto insedia l’Amministrazione con lo specifico incarico di rendere maggiormente piacevole il territorio. Poco piacevole non trovare parcheggio, poco piacevole trovare le strade utili alla circolazione stradale bloccate da una miriade di tavolini anche a ridosso delle abitazioni che fonometro alla mano basta un niente per superare il livello dei decibel consentiti dalle specifiche leggi a difesa della salute pubblica.

——————————————————————————————————————–

comune cagliari sindaco rumore no grazie cagliari polizia locale cagliari vigili urbani comune cagliari movida marina castello villanova stampace corso piazza yenne comune cagliari

Vai controlla quotidianamente e ovunque i decibel di troppo! 

______________________________________________________________________

comune cagliari polizia locale cagliari sindaco movida municipale cagliari vigili urbani sardegna rumore no grazie corso vittorio cagliaripiazza yenne savoia regione sarda comune cagliari     

Cento, mille, diecimila  grazie al comitato Rumore no grazie per l’enorme impegno preso da anni per la difesa della salute pubblica dei residenti del centro storico di cagliari

______________________________________________________________________

comune cagliari polizia locale municipale vigili urbani cagliari comune movida giunta comune cagliari corso vittorio cagliari piazza yenne savoia marina stampace castello villanova sindaco cagliariprefetto  comune cagliari

 Signori del Comune di cagliari col compito istituzionale di difendere la salute pubblica, il Comitato rumore no grazie non è sceso in campo per pettinare le bambole, ma dedicare tempo ed energie per difendere la propria salute e quella del prossimo dall’inquinamento acustico che tormenta il comune di cagliari nei rioni Marina e Stampace. Da parte vostra si richiede il massimo impegno nella ricerca di qualsiasi fonte d’inquinamento acustico da debellare in tempi rapidi, applicando costantemente nei minimi particolari tutte quelle leggi che tutelano la salute pubblica dal terrificante inquinamento acustico, in particolare quello prodotto fonometro alla mano dalle persone sedute a tavolino sul suolo pubblico a ridosso delle abitazioni. Senza dimenticare tutte le altre forme, tipo, condizionatori e motori vari nelle attività produtive, la dove per legge 447/95 il Comune deve richiedere e far rispettare un certificato d’impatto acustico redato da tecnico abilitato.